Quale categoria la interessa?

Categoria A (limitata)

Motoveicoli con una potenza del motore non superiore di 35 kW e un rapporto del potenza/peso a vuoto non superiore a 0,20 kW/kg.

Categoria A (limitata)

Età minima

18 anni (accesso graduale)

Categorie necessarie

nessuna

Corso samaritani

ne sono dispensati i titolari delle cat. B, B1 o A1. Non deve risalire a più di 6 anni fa.
Sito web degli organizzatori riconosciuti dei corsi

Esame della vista

con ogni domanda di rilascio della licenza per allievo conducente, non deve risalire a più di 24 mesi fa.

Visita di un medico di fiducia

è necessaria per i disabili fisici e per i richiedenti di oltre 65 anni di età.

Epilettici

sono ammessi a circolare soltanto sulla base di un certificato d’idoneità rilasciato da un neurologo o da parte di un medico specialista in epilessia.

Esame teorico di base

ne sono dispensati i titolari delle cat. B, B1 o A1.

Esame teorico complementare

nessuno

Teoria della circolazione

ne sono dispensati i titolari delle cat. B, B1 o A1.

Formazione pratica di base

6 ore per i titolari della cat. A1, altrimenti 12 ore. I richiedenti della licenza di condurre della categoria A non possono assolvere la formazione pratica di base con veicoli della sottocategoria A1.

Validità licenza per allievo conducente

4 mesi, al termine della formazione di base è prolungata di 12 mesi.

Scuola di guida

  • permis d’élève conducteur nécessaire
  • non è richiesto alcun accompagnatore
  • è permesso un accompagnatore titolare della corrispondente categoria

Autorizzazioni supplementari

A1, B1, F, G, M

Categoria A illimitata

Dopo 2 anni di pratica di guida senza lamentele, su richiesta, la limitazione di 25 kW è abrogata. Vale a dire ottenimento della licenza di condurre della categoria A illimitata, senza esame.
(«klaglos» im Sinne von Art. 8 Abs. 6 VZV)

Licenza di condurre in prova

Per ottenere la licenza di condurre illimitata, entro il periodo di prova devono essere frequentati 2 corsi di formazione complementare.

Categoria A (limitata)

Per la categoria A illimitata:
Un motoveicolo senza carrozzino laterale avente una potenza del motore di almeno 35 kW e due posti a sedere.

Per la Categoria A limitata a 35 kW:
un motoveicolo senza carrozzino laterale avente una potenza del motore di al massimo 35 kW e due posti a sedere, esclusi i motoveicoli della sottocategoria A1.

Equipaggiamento di sicurezza specifiche per moto
Per l’esame di conducente deve essere indossato un equipaggiamento protettivo specifico per moto (casco, abbigliamento, guanti, stivali).

Categoria A (limitata)

Statura

No requisiti minimi

Sistema nervoso

  • Nessuna grave malattia nervosa.
  • Nessuna malattia mentale importante.
  • Assenza di oligofrenia.
  • Assenza di psicopatie.
  • Assenza di turbe o perdite periodiche di coscienza.
  • Assenza di disturbi dell’equilibrio.

Vista  

  • Un occhio corretto minimo 0,6, l’altro corretto almeno 0,1.
  • Campo visivo minimo 140° orizzontalmente.
  • Assenza di diplopia.
  • Visione monocolore: minimo 0,8 corretta o non corretta.
  • Nessuna diminuzione del campo visivo.

Inoltre, per i monocoli, termine di quattro mesi al minimo dopo che la vista è diventata monocolare ed un esame da parte di un perito degli autoveicoli su presentazione di un certificato d’un oculista. Dopo l’operazione della cataratta deve essere fissato un termine di quattro mesi.
I candidati la cui acuità visiva è sufficiente solo con occhiali o lenti a contatto devono portarli quando guidano. Nell’oscurità gli occhiali muniti di lenti con sfumature colorate possono avere un tasso di assorbimento del
35 % al massimo. I monocoli affetti da sordità non possono guidare veicoli.

Udito   

  • I sordi affetti da visione monocolare non possono guidare veicoli.

Gabbia toracica e colonna vertebrale    

Assenza di deformazioni che ostacolano considerevolmente la respirazione e i movimenti.

Organi respiratori

Cuore e vasi sanguigni

  • Assenza di turbe circolatorie grave.

Addome e organi del ricambio

  • Assenza di turbe gravi degli organi del ricambio.

Membra

  • Nessuna grave mutilazione, rigidità o paralisi, che non possa essere sufficientemente corretta mediante apparecchiature. (Esigenze mediche Gruppo 3)