Attualità: in viaggio con l’e-bike

Cos’è un’e-bike?

L’e-bike o bicicletta elettrica è un ciclomotore a pedalata assistita elettrica. Il conducente di un’e-bike deve avere compiuto almeno 14 anni.

A seconda della potenza risp. della velocità, le biciclette elettriche sono classificate in due categorie:

  • «Ciclomotori leggeri», vale a dire le e-bike con un motore elettrico la cui potenza massima raggiunge i 500 watt o la cui velocità massima con pedalata assistita è di 25 km/h.
  • Altri «ciclomotori», vale a dire le e-bike con un motore elettrico la cui potenza massima raggiunge i 1000 watt o la cui velocità massima con pedalata assistita è di 45 km/h.

I veicoli a due ruote con una potenza massima maggiore di 1000 watt o con una velocità massima che supera i 45 km/h rientrano nella categoria di «motoveicoli». Chi intenda guidare un motoveicolo deve essere sempre munito di apposita licenza di condurre.

Che tipo di licenza mi occorre per guidare un’e-bike?

Biciclette elettriche «lente» con una velocità fino a 25 km/h

Biciclette elettriche «veloci» con una velocità fino a 45 km/h

I conducenti di una bicicletta elettrica «lenta» che abbiano un’età compresa tra 14 e 16 anni devono essere obbligatoriamente muniti di licenza di condurre della categoria M (o G). Indipendentemente dal fatto se il conducente di una bicicletta elettrica abbia 14 o più anni, la licenza di condurre.
licenza di condurre della categoria M (o G) è obbligatoria.

 

Alcune regole di base per guidare una bicicletta elettrica

Nella circolazione stradale, l’uso della bicicletta elettrica è disciplinato in base alla sua potenza massima e prevede diverse normative.

Biciclette elettriche con una velocità fino a 25 km/h

E-Bike_Langsam_kl
  • Le biciclette elettriche «lente» non necessitano di una targa d’immatricolazione;
  • Solitamente, l’assicurazione di responsabilità civile privata copre i costi in caso di incidente in bicicletta – ma per andare sul sicuro: chiedete!
  • Non è richiesto l’uso del casco, anche se è più sicuro portarlo sempre;
  • La licenza di condurre della categoria M è richiesta per i conducenti di età compresa tra i 14–16 anni. A partire dai 16 anni la licenza non è più necessaria;
  • Occorre utilizzare le ciclopiste e le corsie ciclabili;
  • Nel caso di divieto per ciclomotori il transito è consentito;
  • È ammessa la percorrenza degli spazi pedonali contrassegnati dal segnale «biciclette ammesse».

Avviso: Gli scooter a tre ruote con una velocità massima di 20 km/h e una potenza massima di 500 watt sono classificati come biciclette elettriche della categoria «ciclomotori leggeri» e possono essere guidati su ciclopista senza licenza di condurre.

Biciclette elettriche con una velocità fino a 45 km/h

Black electric bike isolated with clipping path